27. August 2013 · Comments Off on Assicurazioni a Rate – Le Migliori · Categories: Assicurazioni

Oggi spieghiamo cosa sono le assicurazioni a rate e vediamo quali sono le migliori proposte disponibili in questo momento.

In tempi di crisi economica, il pagamento di un premio assicurativo può risultare difficoltoso, per questo motivo diverse compagnie hanno optato per una rateizzazione degli importi. Questo tipo di pagamento è stato concesso anche ai clienti che stipulano una polizza Rca. La dilazione del pagamento permette di pagare piccole cifre, per un periodo variabile tra i 10 e i 12 mesi. Questi piccoli pagamenti prendono il nome di minirate. I costi di attivazione di questa interessante opzione sono veramente bassi. Per fare un esempio, su un premio di 750 euro, la singola rata mensile si aggira intorno ai 67 euro, arrivando a un totale di 800 euro circa.

Di seguito abbiamo riportato una lista delle compagnie e delle offerte più interessanti

Cattolica Assicurazioni – Offre la possibilità di un pagamento della polizza,  dilazionato in dieci rate . Questa opzione è attivabile in qualsiasi filiale del gruppo e prevede l’attivazione di una carta di credito che si appoggia al circuito Mastercard. L’attivazione del servizio, prevede l’ aumento del 5%  sul totale del premio assicurativo.

Genertel per la rateizzazione si appoggia al circuito Visa e prevede un massimo di 10 mensilità a tasso zero. La carta, che prende il nome di Genertel Visa, ha un costo di attivazione di 30 euro e può essere richiesta direttamente online ed abbinata al proprio conto corrente. Per la richiesta è necessario presentare un documento d’identità valido.

Fineco e Direct Line si sono consociate per offrire un servizio di rateizzazione che risponda alle esigenze degli assicurati. Acquistando una polizza presso Direct Line, si può usufruire della rateizzazione, appoggiandosi alla nota società Fineco, specializzata in prestiti personalizzati da molti anni. Grazie all’attivazione di questa polizza viene offerta la possibilità di pagare in dodici rate a scadenza mensile.

22. August 2013 · Comments Off on Assicurazione Trimestrale per l’Auto · Categories: Assicurazioni

In passato abbiamo parlato dell’assicurazione auto online semestrale, oggi vediamo invece quali sono le possibilità per chi cerca un’assicurazione trimestrale.

Per fare fronte all’importante calo delle polizze auto registrato negli ultimi anni, le compagnie assicurative hanno deciso di agevolare l’assicurazione degli autoveicoli, permettendo la stipula di contratti con durata trimestrale,cosa che già avveniva per i ciclomotori.

Questa novità, benché rappresenti un risparmio nell’immediato, comporta un aumento del costo complessivo annuale. Le polizze trimestrali, per loro natura, non prevedono il calcolo della classe di merito, ciò obbliga al pagamento della tariffa assicurativa più alta, corrispondente alla quattordicesima categoria. Le polizze trimestrali sono consigliate a chi deve assicurare l’auto per un breve periodo, qui di seguito abbiamo riportato un elenco delle compagnie che applicano le tariffe più convenienti

Linear – Si tratta di una compagnia che opera prevalentemente online e telefonicamente. Le sue polizze sono caratterizzate da un ottimo rapporto tra qualità è prezzo e permettono un’elevata personalizzazione, che accontenta anche gli assicurati più esigenti.

Il costo per l’assicurazione di un veicolo diesel, di cilindrata 1600 con il conducente appartenente alla 14° classe è 700 €

Milano Assicurazioni – Presente sul mercato da molti anni, è tra le più vecchie ed importanti compagnie assicurative presenti in Italia. Il servizio offerto è l’assistenza sono di prim’ordine e garantiscono la piena soddisfazione dell’assicurato.

Polizza Global è la soluzione offerta da Milano Assicurazioni che offre una copertura completa: responsabilità civile, danni al veicolo ed assistenza stradale in caso di guasto o incidente. La rata trimestrale per un veicolo di cilindrata 1600 diesel, con il guidatore appartenente alla 14° classe, si aggira intorno ai 650,00 €.

I siti dedicati alle assicurazioni vi saranno molto utili, in quanto permettono di inserire i dati del veicolo da assicurare e confrontare i preventivi di numerose compagnie assicurative che operano esclusivamente sul web.

La rivoluzione apportata dal diffondersi delle compagnie online, ha permesso un abbattimento dei costi, ed una maggiore consapevolezza da parte degli automobilisti di quali sono gli sprechi in merito assicurativo.

19. August 2013 · Comments Off on Assicurazione Moto Temporanea – I Vantaggi e Le Offerte · Categories: Assicurazioni

Abbiamo analizzato in un articolo precedente l’assicurazione moto giornaliera, questa è però solo una delle assicurazioni temporanee che risultano disponibili.

Le assicurazioni temporanee sono molto interessanti per chi utilizza la moto solo in determinati periodi dell’anno, sono infatti molte le persone che non usano il proprio veicolo durante il periodo invernale e per le quali un’assicurazione annuale non risulta essere conveniente.

Le assicurazioni temporanee permettono infatti di sottoscrivere un contratto valido solo per un determinato periodo e in rete ne troviamo di diversi tipi.

L’assicurazione periodica permette di assicurare la moto per periodi di media durata come tre o sei mesi, l’assicurazione di breve durata comprende l’assicurazione giornaliera e offre la possibilità di avere un contratto valido solo per alcuni giorni.

Come sempre, prima di scegliere la propria assicurazione, è necessario analizzare attentamente la presenza di eventuali clausole sul contratto e valutare i costi.

Tra le offerte di questo tipo troviamo Moto Free, l’assicurazione moto di Genialloyd destinata a chi utilizza la propria moto solo per alcuni periodi dell’anno  e che quindi non ha la necessità di avere un’assicurazione annuale.

Moto Free offre la possibilità di sospendere la propria assicurazione quando lo si desidera e senza spese aggiuntive sino a un massimo di 12 mesi.
I periodi di sospensione non possono però essere inferiori a 30 giorni.

Risulta inoltre possibile aggiungere la polizza Furto e Incendio, questo tipo di garanzia rimane valido anche nei periodi di sospensione, se il veicolo viene tenuto in un luogo chiuso.

Moto Free è quindi una soluzione particolarmente interessante per chi non usa la moto durante l’inverno, grazie alle assicurazioni temporanee risulta infatti possibile ottenere un risparmio.

17. August 2013 · Comments Off on Assicurazione Moto Giornaliera – Come Funziona · Categories: Assicurazioni

Le offerte relative alle polizze assicurative sono in continuo aumento, negli ultimi anni abbiamo assistito alla comparsa di nuove tipologie di assicurazioni, create per andare in contro alle esigenze dei motociclisti.

Particolarmente interessante è l’assicurazione moto giornaliera, una polizza assicurativa che offre la possibilità di assicurare la moto anche per un singolo giorno.
L’assicurazione giornaliera compre in modo completo i rischi legati all’utilizzo della moto e offre quindi garanzie uguali a quelle di una polizza annuale.

Questo tipo di prodotto è destinato a chi utilizza la posto solo per un numero limitato di giorni durante l’anno e rientra quindi nella stessa categoria delle assicurazioni sospendibili, create per lo stesso scopo.

Bisogna considerare infatti che il numero di persone che usa il ciclomotore solo in alcuni fine settimana o durante periodi limitati dell’anno, come l’estate, è piuttosto elevato.
Per queste persone ovviamente un’assicurazione annuale non può essere la soluzione giusta.

Fortunatemente negli ultimi anni l’offerta di polizze assicurative è notevolmente aumentata e oggi troviamo prodotti adatti a tutte le esigenze.
La soluzione migliore, come sempre, è rappresentata dalle assicurazioni online che danno la possibilità di ottenere informazioni in tempi rapidi e di individuare le offerte migliori

15. July 2013 · Comments Off on Assicurare Auto all’Estero – Guida · Categories: Assicurazioni

In questo articolo parliamo dell’assicurazione auto all’estero.

Per fare in modo che la polizza assicurativa della nostra auto sia valida e ci copra anche in caso di spostamenti all’estero, occorre dotarsi della Carta Verde.

La Carta Verde è una sorta di certificato assicurativo internazionale e viene rilasciato dalle assicurazioni a tutti i loro assicurati che ne facciano richiesta. Si tratta, in pratica, il solo documento che ci permette di viaggiare anche in paesi diversi dal nostro restando a norma di legge, ovvero con la copertura assicurativa che è obbligatoria per circolare.

La Carta Verde non serve se dobbiamo andare in uno dei seguenti paesi

Andorra, Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Regno Unito, Repubblica Slovacca, Romania, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ungheria.

La Carta Verde è obbligatoria se dobbiamo andare in uno dei seguenti paesi

Albania,  Bielorussia,  Bosnia Erzegovina,  Iran,  Israele,  Macedonia,  Marocco,  Moldavia,  Montenegro,  Russia,  Serbia,  Turchia, Ucraina.

Se il paese in cui si desidera andare non è presente in nessuna di queste due liste, occorrerà invece stipulare una assicurazione specifica per circolare nel paese estero. Questa seconda assicurazione va ovviamente stipulata accanto alla polizza RCA attiva.

Risulta essere possibile anche stipulare certificati assicurativi temporanei quando ci si trova alla dogana, nel caso in cui non si sia riusciti ad entrare in possesso della Carta Verde per tempo, ma tipicamente sono assicurazioni molto costose e decisamente poco consigliabili: se dovessimo attraversare, ad esempio, tre Paesi per arrivare al paese di destinazioni, dovremmo stipulare una assicurazione temporanea per ciascuno dei paesi che intendiamo attraversare.