09. February 2014 · Comments Off on Come Aprire una Gelateria · Categories: Lavoro

Vediamo come aprire una gelateria, un’iniziativa imprenditoriale interessante come alternativa al posto di lavoro fisso e in grado di generare reddito e occupazione anche in periodi di crisi come quello attuale.

Il consumo di gelato è infatti in crescita e questo non solo nella stagione che più si addice a consumare cibi freddi, ovvero l’estate, ma anche fuori stagione, grazie anche alle molte innovazioni tecniche ma anche al cambio dei gusti ormai le gelaterie risentono meno della stagionalità di questo tipo di attività.

Ciò nonostante, il fatto di abbinare una gelateria a un’altra attività come la vendita di prodotti di pasticceria o un bar risulta sempre preferibila e vincente rispetto alla sola gelateri, si riesce, da un lato, a accontentare maggiormente i gusti di clienti e per altro verso si riduce ancor più la stagionalità del settore ottenendone una azienda veramente in grado di funzionare dodici mesi all’anno in maniera ininterrotta con un picco di produzione estivo, ovviamente.

Chiaro che per aprire una gelateria è indispensabile essere appassionati per la produzione del gelato, ma anche avere adeguate conoscenze tecniche, la prima cosa da fare sarà dunque quella di frequentare dei corsi tecnici di qualificazione sia sotto l’aspetto produttivo, che normativo visto che essendo pur sempre una azienda, anche le gelaterie devono rispettare standard previsti dalla legge

Tra le altre cose che dobbiamo analizzare per decidere come aprire una gelateria di successo vi è la zona, aprire un locale in un luogo piuttosto che in un altro fa grande differenza. Per prima cosa, a seconda del tipo di gelateria che intendiamo aprire, avremo bisogno di una determinata dotazione di parcheggi, in maggiore quantità se faremo un bar gelateria o una gelateria pasticcieria o ancora una gelateria con degustazione al tavolo dei gelati, in minore quantità se faremo una gelateria da asporto.

L’ubicazione centrale o periferica dei locali rispetto il centro della città avrà una influenza sia sul prezzo dell’affitto o dell’acquisto dei locali che sul prezzo di vendita dei prodotto così come sull’afflusso della clientela. Il centro della città presenta maggior flusso di gente e i turisti se siamo in una città turistica, vista la concentrazione di negozi e uffici, i centri cittadini sono più frequentati. Di notte poi sono luoghi ideali per passeggiare con la famiglia, quindi aprire una gelateria in centro comporta maggiore possibilità di successo ma anche maggiore concorrenza e maggiori costi di affitto. Nelle periferie invece dovremo considerare che la gente ha redditi inferiori e dunque anche il prezzo del gelato dovrà essere più economico, ma vi saranno anche affitti più a buon mercato e meno concorrenza.

Gli ultimi elementi che dobbiamo poi valutare attentamente nel decidere come aprire una gelateria sono i macchinari e gli ingredienti del gelato. L’Italia è leader mondiale nella produzione di macchine per il gelato, non dovremmo trovare problemi dunque nell’acquistare macchinari di buona e alta qualità. Stesso standard dovremo mantenere anche per la qualità degli ingredienti con i quali realizziamo il gelato: ottimi ingredienti, ottimi macchinari e un buon mastro gelatiere produrranno un gelato eccezionale che sarà garanzia di successo per la nostra gelateria.