27. November 2012 · Comments Off on Mutuo alla francese · Categories: Guide, Mutui

Il mutuo alla francese è un mutuo (un prestito che ha come garanzia l’ipoteca sull’immobile acquistato) che ha un piano di ammortamento (cioè una modalità di pagamento delle rate) con alcune caratteristiche precise (detto alla francese).

Questo piano di ammortamento prevede che la prima parte della rata sia costituita dal pagamento degli interessi per l’80%. Man mano che gli interessi si riducono perché la gran parte è già stata pagata, si incomincia a pagare nelle rate il capitale investito nell’acquisto (cioè il mutuo vero e proprio) fino alla completa estinzione.

Nel mutuo alla francese, quindi, anche con il tasso di interesse variabile, la rata resta dello stesso importo per tutta la durata del finanziamento. I vantaggi sono

-La rata non è troppo elevata (come accadrebbe con un tasso variabile senza copertura);

-Il richiedente può trarre vantaggio da un abbassamento dei tassi (come quello avvenuto recentemente alla BCE), cosa impossibile se avesse scelto il tasso fisso (anche se più sicuro).

Naturalmente, sono poche le banche che dispongono di un mutuo alla francese, perché in caso di estinzione anticipata o di rifinanziamento il richiedente può richiedere la restituzione degli interessi non maturati in sede legale.