07. January 2013 · Comments Off on Marca da Bollo Passaporto 2013 · Categories: Altro

La marca da bollo sul passaporto è stata decisa nel 2007 in linea con le direttive UE. Con la marca da bollo, infatti, risulterà più difficile per i falsari riprodurre documenti di validità internazionale come il passaporto.

Oltre a questo, la marca da bollo passaporto 2013 è molto semplice da richiedere. Basterà recarsi nelle ricevitorie che vendono marche da bollo e richiederne una di 40,29 euro per il passaporto. In ogni caso, non sarà possibile richiedere due marche da bollo del valore complessivo di 40,29 euro, ma saremo costretti ad utilizzare un’unica marca da bollo. In questo modo, la marca da bollo costituirà una tassa governativa pagata per l’anno in corso.

Se, ad esempio, avete acquistato a marca da bollo in data 03/01/2013, questa sarà valida fino allo 03/01/2014. Una volta acquistata, la marca da bollo va apposta sul vostro passaporto. A questo punto, dovrete solo andare alla Questura locale per farvi timbrare il passaporto, la data sul timbro varrà per la scadenza.

Nel caso siate in partenza e abbiate dimenticato la marca da bollo, sappiate che potete utilizzare la vostra carta di identità valida per l’espatrio per attestare la vostra identità. Negli aeroporti esteri, dato che è ormai in dotazione il passaporto elettronico, potreste trovare serie difficoltà allo sbarco, quindi è molto importante che il passaporto sia in regola prima della partenza.

Ricordiamo che documenti come il passaporto sono prettamente personali e quindi devono essere in regola anche per i minori accompagnati dai genitori. Molto importante da questo punto di vista risulta la carta di identità valida per l’espatrio anche per i figli minorenni di età superiore ai 14 anni, in questo caso, dovranno essere i genitori a firmare come testimone, altrimenti avrete una carta di identità non valida per l’espatrio che non permetterà a vostro figlio di partire con voi.