24. August 2014 · Comments Off on Disdetta Anticipata Contratto di Locazione · Categories: Altro

Oggi spieghiamo come effettuare la disdetta anticipata del contratto di locazione.

Un contratto di affitto è stipulato e firmato da locatario, ovvero il proprietario dell’immobile, e il conduttore, ovvero chi occupa fisicamente l’alloggio. La durata di tale contratto è definita in partenza e concordata da ambo le parti. Per varie motivazioni o cause di forza maggiore, durante tale periodo, però, può essere che l’affittuario decida di interrompere l’accordo anticipatamente.

Solo lui può avere facoltà di recedere in via anticipata da questo tipo di contratto. Questa clausola regolata per legge si chiama recesso legale del conduttore. Tale peculiarità non è riconosciuta invece al locatario, che farebbe bene quindi, prima di affittare un proprio immobile, di stabilire una durata ragionevole che non interferisca con progetti futuri e possibili.
Per legge, questo tipo di recesso può essere applicato agli affitti per uso residenziale, commerciale o di natura transitoria.

Il preavviso in questi casi esiste e risulta essere fissato in sei mesi, da inviare in forma scritta al locatario tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Il conduttore pagherà regolarmente tutti i mesi nei quali resterà ancora nell’abitazione, fino al raggiungimento dei sei mesi. Non potrà in questi casi utilizzare la cauzione versata ad inizio contratto, perché questa verrà comunque restituita dopo i sei mesi, se l’immobile non avrà subito danni.

In questa lettera formale, si indicheranno tutti i dati delle due parti in questione, la motivazione del recesso anticipato, e le tempistiche di rilascio dell’immobile.
Per chiudere il contratto di locazione in via anticipata, il locatario pagherà una tassa di circa 67 euro all’Agenzia delle Entrate.
Il pagamento di questa tassa in genere si suddivide tra le due parti, ma solo se espressamente menzionato nel contratto stesso, altrimenti sarà cura del locatario saldarla.

Ecco un esempio di lettera per recesso anticipato

Nome e cognome del conduttore
Indirizzo del conduttore (via, numero civico, cap, città)

Spett. Sig. Nome e cognome del proprietario
Indirizzo del proprietario (via, numero civico, cap, città)

Oggetto: recesso anticipato dal contratto di locazione

Con la presente, intendo comunicare la mia intenzione di recedere in via anticipata dal contratto di
locazione relativo all’immobile sito in via ______________ numero ____ nel Comune di ____________________________________, stipulato in data __/__/____, per il seguente motivo: ___________________________________________ .
L’immobile verrà consegnato libero da persone e da cose a decorrere da 6 mesi a partire dalla data di ricezione della presente.

Cordiali saluti,
Luogo, data e firma

Molto semplice.