11. Luglio 2013 · Commenti disabilitati su Conto Deposito Antonveneta – Opinioni · Categorie:Banca e Conto Corrente

Anche la Banca Antonveneta, come tutti gli altri istituti bancari, offre un conto deposito chiamato Conto Italiano di Deposito, un soluzione per chi vuole investire soldi in modo sicuro sempre più comune.

Nel Conto Deposito di Banca Antonveneta possono essere depositate cifre a partire dai 5000 euro, e per cifre superiori, occorre sempre depositare in multipli di 1 euro. Nella pratica, non  possono essere depositate cifre con decimali.

Il Conto Deposito di Antonveneta viene proposto in quattro diverse soluzioni ed il tasso di interesse prefissato resta lo stesso per tutta la durata del vincolo.

La liquidazione degli interessi, viene effettuata alla scadenza del periodo di tempo prefissato per il vincolo, al tasso preventivamente deciso al momento della apertura del vincolo stesso.

Le quattro diverse soluzioni sono destinate a tipi di cliente diversi.

Il conto Benvenuto è il Conto Deposito di Antonveneta dedicato ai nuovi clienti.

Il conto Risparmio è il Conto Deposito di Antonveneta dedicato a chi è già cliente Antonveneta.

Il conto Crescita è il Conto Deposito di Antonveneta dedicato ai clienti che abbiano ottime prospettive di versamento di liquidità ex novo.

Il conto Rendi Più è il Conto Deposito di Antonveneta dedicato alla gestione dei proventi di titoli, azioni, obbligazioni.

Per avere un conto deposito Conto Italiano di Deposito di Antonveneta, è indispensabile avere un conto corrente di riferimento aperto presso una delle filiali del Gruppo Montepaschi.

In caso di apertura di un nuovo  conto corrente, si potrà accedere al conto deposito di Antonveneta a partire da quindici giorni successivi alla apertura del conto corrente di riferimento.