30. July 2014 · Comments Off on Come Aprire un Negozio di Detersivi – Guida · Categories: Lavoro

Oggi spieghiamo come aprire un negozio di detersivi.

Se hai voglia di metterti in proprio e vuoi essere titolare di un’attività dove sarai tu a gestire il tuo tempo, aprire un negozio di detersivi e prodotti per l’igiene in generale può rivelarsi un ottimo business anche perché non richiede abilità o conoscenze specifiche ma solo spirito di iniziativa e di imprenditorialità.

Valuta innanzitutto la sede che avrà la tua nuova attività. Scegli preferibilmente un locale in centro o comunque attorniato da un buon volume di popolazione; potresti lavorare a quartieri, in una grande città, oppure al centro di un paese.
Informati che non ci siano nei paraggi negozi o catene dello stesso tipo che andrai ad aprire tu. La concorrenza in questo tipo di attività è deleteria e rischierebbe di farti fallire in brevissimo tempo. Se punterai su prodotti qualitativamente alti e con un buon rapporto qualità-prezzo i clienti non tarderanno ad arrivare e affezionarsi al tuo esercizio.

Negli ultimi anni si è registrata un’impennata nella vendita di prodotti per l’igiene sia personale che della propria abitazione: questo succede perché oramai il concetto di pulizia e salute è entrato nelle case e nel quotidiano di moltissimi italiani, rispetto a qualche anno fa.
Amplia quindi i prodotti da te venduti sugli scaffali con qualche piccolo oggetto o arredo per la casa in modo da coccolare i tuoi clienti fidati che potranno trovare da te non solo detersivi o shampoo.

Nella cura della persona ci sono anche molte creme di varie marche e qualità differenti che possono attirare le clienti, mettine sempre una buona scelta tra i tuoi scaffali, non dimenticare anche il trucco e il make up, le colorazioni di questo tipo di cosmetici attirano molto l’attenzione e tra un sapone liquido e un ammorbidente sicuramente le signore ameranno acquistare da te anche qualche rossetto.

Come vedi ci sono moltissimi prodotti che possono far parte di un negozio di articoli per la casa e per l’igiene personale.
Studiane anche il posizionamento più corretto sui vari scaffali: questo tipo di attività è diventata ormai oggetto di studi psicologici e analisi di mercato.