20. April 2013 · Comments Off on Assicurazione Auto Online Semestrale · Categories: Assicurazioni

L’assicurazione auto online semestrale è una soluzione sempre più richiesta, oggi vediamo quali sono le possibilità disponibili in rete e come fare la scelta migliore.

Le polizze assicurative della durata di sei mesi sono sempre più frequenti fra le proposte delle varie compagnie. Si tratta di una una soluzione molto richiesta visto che rappresenta la scelta economicamente più conveniente in caso di veicoli o di motoveicoli che non vengono utilizzati durante tutto l’anno, di stipulare una assicurazione online semestrale.

Attenzione però anche se una assicurazione online fa normalmente risparmiare, la scelta della durata semestrale del contratto di polizza assicurativa comporta  un aumento del premio che non è indifferente. Si tratta quindi di una soluzione non conveniente se l’utilizzo del veicolo è previsto per l’intero arco dei dodici mesi.

Questo tipo di personalizzazione nasce non già per andare incontro ad esigenze di risparmio per chi utilizza un mezzo durante tutto l’arco dell’anno, ma per offrire la possibilità di assicurare un mezzo solo per il periodo in cui si intende ragionevolmente utilizzarlo.

Ovviamente, se dovesse nascere la necessità di utilizzare il mezzo al di fuori di questo periodo di tempo, occorrerà aprire un’altra polizza assicurativa a copertura.

Zurich, per esempio, è una delle compagnie che offre questa possibilità e che permette di stipulare una polizza direttamente online. Sul  sito della compagnia, che ha sede centrale a Zurigo, trovate informazioni dettagliate su tutti i diversi piani assicurativi.

Un modo veloce e comodo per confrontare i costi delle polizze assicurative semestrali che possono essere stipulate direttamente tramite internet, è quello di confrontare i vari prezzi in uno dei tanti siti di aggregatori dove inserendo i dati relativi ad una vostra eventuale polizza assicurativa, vi verranno mostrati i diversi preventivi offerti dalla diverse compagnie, basandosi chiaramente sulle tariffe pubbliche e non inviando una richiesta di preventivo alle singole compagnie.