14. December 2013 · Comments Off on Surruga Mutuo – Le Migliori Offerte · Categories: Mutui, Offerte

Il Decreto Bersani ha introdotto il diritto per il cliente di un istituto bancario che ha in essere un mutuo di richiedere la rinegoziazione di questo alla propria banca. Le motivazioni che possono portare alla richiesta di rinegoziazione del mutuo possono essere le più disparate, sia in positivo che in negativo, per esempio una migliorata situazione economica potrebbe portare il cliente a richiedere una rinegoziazione per abbreviare i tempi del mutuo oppure per ottenere un tasso più basso, una peggiorata situazione finanziaria, invece, potrebbe indurre il cliente a richiedere un prolungamento del mutuo con abbassamento dell’importo delle rate.

Qualunque sia il motivo che induce il cliente a effettuare la richiesta di rinegoziazione del mutuo, nel caso non trovi questa conveniente o nel caso la banca si rifiuti di eseguirla, scatta il diritto di richiedere il trasferimento del mutuo a un altro istituto di credito, ovvero quello che in gergo tecnico si definisce surruga.

Con la surroga, il mutuo viene trasferito a una nuova banca, che avrà accettato il nuovo cliente e concordato condizioni contrattuali migliori. L’operazione è gratuita per il cliente e vi saranno nuovi costi solamente nel caso il cliente richieda un aumento della liquidità poiché oltre alla surroga si dovrà procedere a iscrivere una nuova ipoteca.

Compreso come funziona la surroga mutui, grazie ai comparatori online, possiamo ottenere rapidamente informazioni riguardo le offerte più convenienti di surroga mutui di questo periodo che abbiamo qui riassunto per maggiore comodità distinguendole nelle tre categorie di tasso possibile: fisso, variabile, misto.

Per effettuare le simulazioni di surroga mutui abbiamo ipotizzato di essere un lavoratore dipendente al quale rimane da pagare in un periodo di 10 anni un saldo di mutuo di 80.000€ gravante su un immobile del valore di 250.000€.

Tra le migliori offerte di surroga mutui a tasso fisso abbiamo individuato BNL BNP Paribas che con TrasformaMutuo propone una rata mensile di 856.37€ che equivale a un TAEG del 5.38%

Troviamo poi Cariparma Credit Agricole con Gran Mutuo Casa Semplice, con una rata mensile di 859.12€ che equivale a un TAEG del 5.54% e Banca Carige con il prodotto Mutuo Online Fisso che presenta una rata mensile di 867.22€ per un TARG del 5.77%. Segnaliamo infine ING Direct con Mutuo Arancio Surroga Tasso Fisso, com una rata mensile di 878.15€ che corrisponde a un TAEG del 5.90%.

Tra le migliori offerte di surroga mutui a tasso variabile al primo posto troviamo nuovamente BNL BNP Paribas che con TrasformaMutuo propone una rata mensile di 790.19€ che equivale a un TAEG del 3.58%. Nuovamente al secondo posto troviamo Cariparma Credit Agricole che con Gran Mutuo Casa Semplice propone una rata mensile di 790.04€ che equivale a un TAEG del 3.66% e al terzo posto segnaliamo ING Direct che con  Mutuo Arancio Surroga Tasso Variabile propone una rata mensile di 789.09€ che corrisponde a un TAEG del 3.74%.

Infine, tra le migliori offerte di surroga mutui a tasso misto, vediamo passare al primo posto ING Direct che con Mutuo Arancio Surroga Fisso 5 Rinegoziabile mette a disposizione una soluzione composta da 60 rate fisse da 832.20€ corrispondenti a un TAEG del 4.58%, pagate le quali il cliente ha diritto di chiedere di modificare l’importo della rata. Al secondo posto troviamo BNL BNP Paribas che con TrasformaMutuo offre 24 rate a tasso variabile da 782.72€, corrispondenti a un TAEG del 4.78, pagate le quali il mutuo si trasforma in un tasso fisso con residue rate da 850.06€ con TAEG applicato del 5.45% e, infine, e al terzo posto segnaliamo Banca Carige che con Mutuo Online Variabile formula un mutuo composto di 36 rate a tasso variabile da 837.70 euro€, che equivale a un TAEG del 4,72%m cui seguono le residue rate a tasso fisso da 886.06€ equivalenti ad un TAEG del 5,81%.

La surroga rappresenta quindi una possibilità molto interessante.