25. November 2012 · Comments Off on Portabilità Mutuo · Categories: Guide, Mutui

La portabilità del mutuo è collegata alla procedura di surroga. Ripassando brevemente, tramite la surroga del mutuo è possibile spostare il mutuo da una banca all’altra, in modo da ottenere un interesse minore, un cambiamento del tipo del tasso di interesse (per esempio da variabile a fisso), un piano di ammortamento più dilazionato.

La portabilità è proprio la capacità di poter effettuare questa operazione senza ulteriori costi notarili (infatti il notaio deve solo inserire nel contratto che il sig. X ha un mutuo con una banca piuttosto che con un’altra, pur mantenendo le stesse condizioni contrattuali per quanto riguarda il valore dell’ipoteca e i vantaggi che il mutuatario potrebbe avere, come le agevolazioni sulla prima casa).

Naturalmente, l’operazione ha degli svantaggi, come l’apertura dell’ipoteca iniziale. Per esempio, se avevo un mutuo con una banca e avevo ridotto il valore dell’ipoteca, con la procedura di surroga questa riduzione viene annullata e il valore  dell’ipoteca ritorna quello iniziale.

Quindi, se si sta pensando di surrogare il proprio mutuo, è consigliabile consultare i diversi tool online a disposizione per valutare le offerte migliori sul mercato del mutuo. La procedura di surroga, infatti, può essere attuata una sola volta durante il piano di ammortamento.