14. October 2017 · Comments Off on Come Fare Scalping Forex · Categories: Investimenti e Operazioni Finanziarie

Fare scalping è una cosa che richiede un uso considerevole di studio tecnico e di strategie pensate appositamente per questo scopo. Questo perché un errore più grande potrebbe cancellare i profitti che si sono accumulati, magari, in centinaia di posizione aperte nel corso di varie giornate di trading. La scalper deve essere molto diligente nel valutare il mercato e deve essere assolutamente disciplinato mentre sta usando la sua analisi tecnica e le sue strategie.

Il ruolo dell’analisi fondamentale nello scalping è pertanto limitato. Durante i tempi in cui uno scalper opera (molto limitati) i mercati si muovono secondo un andamento arbitrario per la maggior parte del tempo ed è inconcepibile riuscire a valutare l’impatto di una pubblicazione del PIL, ad esempio, nel corso di una posizione che dura un minuto.

Ovviamente le occasioni che interessano il mercato del forex per gli scalper sono prevalentemente di carattere tecnico. Tra i tanti eventi di ordine economico, ad esempio, che possono essere programmati nel corso di una giornata ben pochi (se non addirittura nessuno) interessano in maniera diretta lo scalper. Ovviamente, in momenti particolari (come la pubblicazione del PIL, ad esempio) conviene probabilmente rimanere fuori dal mercato dato che la volatilità potrebbe essere decisamente elevata, soprattutto se i risultati non sono quelli attesi. Durante questi momenti la reazione del mercato è comunemente erratica ed imprevedibile, dunque è difficile usare le strategie di base per lo scalping.

Alcuni trader di scalping operano con delle strategie aggiuntive alle classiche, come ad esempio quelle che seguono il trend o quelle che fanno trading sul range. Anche se questo potrebbe essere un metodo di trading valido, la complessità terrificante di trovare una soluzione ad eventuali problemi derivanti dal mercato e la difficoltà di adattare tali strategie nel breve periodo di tempo.