21. February 2013 · Comments Off on Come Diventare Wedding Planner · Categories: Lavoro

In questa guida spieghiamo come diventare wedding planner.

Una delle nuove professioni che sta smuovendo il mercato è quella del Wedding Planner, figura che entra in gioco quando c’è da organizzare un matrimonio ma non si ha il tempo o le capacità di gestire tutto quello che c’è dietro. Molti affascinati dalla possibilità di gestire matrimoni altrui cercano di recuperare materiale informativo per conoscere i requisiti necessari per diventare wedding planner, in questo breve post andremo a scoprire le competenze necessarie per far diventare questo sogno realtà.

Organizzare matrimoni è un lavoro che molti sottovalutano pensando a torte da scegliere, vestiti da consigliare e proporre luoghi in cui effettuare il ricevimento, ovviamente il wedding planner non è solo un consigliere ma soprattutto un utilissimo supporto per trovare in tempi brevi tutto quello che serve per organizzare il matrimonio.

Diventare wedding planner richiede alcuni requisiti, ovviamente passione per questo lavoro che porta spesso a dovere lavorare di fantasia e buon gusto per la scelta dei vari elementi dell’evento, altro fattore principale è la certificazione a poter esercitare la professione di wedding planner, la quale può essere ottenuta tramite corsi che si tengono in tutte le città o quasi, ultimo elemento è la capacità di relazionarsi al cliente e mantenere il sangue freddo in caso di difficoltà, fondamentale nel momento in cui dovesse sorgere un problema imprevisto di cui a prima vista non si trova la soluzione adatta.

Come potete vedere non tutti sono adatti a fare il wedding planner, da una parte la passione per questo genere di lavoro è fondamentale, dall’altra però saper sfruttare al meglio il tempo ed il denaro altrui è fondamentale per ricevere un feedback positivo e magari guadagnarsi una buona fama, tutto questo viene grazie alla frequentazione dei corsi e l’utilizzo di materiale informativo che possa dare un aggiornamento costante sulle mode e gli usi in materia di matrimoni.

In conclusione gli step da superare per diventare wedding planner sono tre, il primo è capire se si ha la passione per questo mestiere che non comporta solo scelte ma anche un consulto tecnico professionale, secondo passo è frequentare i corsi e conseguire la qualifica di wedding planner per poter esercitare questa professione, ultimo step è attivarsi per promuovere la propria candidatura magari attraverso annunci web, giornali, volantini e altri canali pubblicitari. Una volta portati a termine questi requisiti dovrebbero arrivare le prime offerte di lavoro, altro punto fondamentale è richiedere un compenso economico competitivo rispetto alla concorrenza, in questo modo la percentuale di coppie disposte a spendere un extra per assumervi aumenta.