20. March 2015 · Comments Off on Opzioni Binarie e Rendimento · Categories: Investimenti e Operazioni Finanziarie

Il successo che hanno ottenuto le opzioni binarie dalla loro liberalizzazione in poi dipende dalla loro innata semplicità, una caratteristica che riscontriamo soprattutto nei pagamenti. In un’opzione binaria, infatti, risulta molto intuitivo comprendere quanto guadagneremo in caso che il contratto si chiuda a nostro favore.

Tra i dati di prezzo di un’opzione troviamo sempre indicato in termini percentuali anche il pagamento, ovvero il rendimento della stessa. Pertanto in caso si avveri quanto descritto nel contratto di opzione binaria il pagamento sarà pari all’importo investito più la percentuale indicata come rendimento.

opzioni binarie

Così, se una opzione binaria prevede un rendimento dell’80% e investiamo in essa 1000 euro, allo scadere dell’opzione se in the money, ovvero se la previsione formulata nella stessa si verifica a nostro vantaggio, ci vedremo accreditati 1800 euro, pari alla sommatoria tra il nostro investimento iniziale di 1000 euro e il guadagno di 800 euro.

Non è invece sempre detto che si perdano i soldi investiti nel caso alla scadenza il contratto di opzione binaria si chiuda out of the money, infatti alcuni broker forniscono la possibilità di ottenere un rimborso in caso di perdita per il cliente. Se dunque l’opzione binaria prevede un rimborso del 10% e alla scadenza la previsione non si avvera, sempre supponendo di avere investito in essa 1.000 euro, perderemo 900 euro e ci vedremo accreditati 100 euro, pari appunto al 10% dell’investimento iniziale.

Va detto che rimborso e guadagno, sono doppiamente collegati, prima di tutto essi sono entrambi forme di pagamenti delle opzioni binarie e secondo, solitamente, interagiscono tra loro. Infatti generalmente è il cliente che sceglie su che pedale spingere, sull’accelleratore scegliendo per esempio come pagamento per una opzione binaria il 90% ma con 0% o sul freno, scegliendo per la medesima opzione binaria un pagamento del 75% con un 15% di rimborso.

Questo perché presso alcuni broker i pagamenti sono una delle opzioni che il cliente può scegliere e personalizzare, costruendo quindi l’opzione binaria in base alle sue proprie caratteristiche di rischio. Clienti che hanno un profilo di rischio alto speculativo potranno scegliere pagamenti elevati senza rimborsi e viceversa.

Ovviamente il ragionamento di cui sopra non si applica alle opzioni ad alto rischio nelle quali non ha senso vi sia un rimborso poiché destinate unicamente a investitori esperti. Queste possono presentare rendimenti che giungono anche fino al 500% del capitale investito dal cliente stesso e avere durata multiday o con previsioni difficili da avverarsi.