22. Maggio 2014 · Commenti disabilitati su Come Pagare con Paypal · Categorie:Altro

Pagare con Paypal è una delle operazioni più frequenti e più facili da fare, fato che ha determinato il successo di questo istituto creditizio online. 

Sappiamo che Paypal nasce per tutelare gli utenti in Internet che grazie a questo servizio possono evitare di fornire a terzi i propri dati personali e i dati della propria carta di credito per effettuare acquisti online, mentre possono fornire in forma anonima l’email di Paypal.

Si risolvono così moltissimi problemi legati alla privacy e alla sicurezza delle transazioni in internet, limitando anche quelli che sono i furti e le clonazioni di carte di credito.

Infatti grazie a Paypal potremo fornire i nostri veri dati di identità e quelli della carta di credito a Paypal stessa, che è una banca online sottoposta a stretti controlli di vigilanza. A sua volta nel momento in cui paghiamo con Paypal lo faremo in massima sicurezza, senza fornire quindi nuovamente la carta di credito perché i nostri soldi saranno già su Paypal.

Allora prima cosa da fare per pagare su Paypal, dopo aver completato la procedura di apertura conto, è quello di ricaricare il conto Paypal. Potremo ricaricarlo sia effettuando un bonifico bancario che utilizzando carte di credito che ci appartengano. 

Fatto questo, se siamo su un sito Internet che accetta Paypal come metodo di pagamento basterà cliccare sull’apposito pulsante per pagare con Paypal. Si aprirà una pagina di Paypal nella quale ci verrà chiesto di inserire il nostro nome utente e la nostra password di Paypal per loggarci al servizio. Una volta loggati ci verrà nuovamente chiesto la conferma per effettuare il pagamento e, rispondendo positivamente, il servizio addebita sul nostro conto Paypal il pagamento. Se si tratta di un pagamento in valuta straniera, inoltre, non serve fare nulla più che pagare perché in automatico Paypal provvederà a convertire la valuta nella nostra moneta di conto.

Possiamo anche pagare con Paypal inviando direttamente il denaro al destinatario, sia esso un conoscente o un amico oppure una persona terza, se conosciamo il suo indirizzo email o il suo numero di telefono.

Per fare questo basterà loggarsi al nostro conto Paypal e cliccare su “Invia denaro” che troveremo nel menu in alto. Quindi apparirà una nuova pagina nella quale ci verrà chiesto di indicare l’indirizzo email o il numero di telefono della persona alla quale vogliamo inviare il denaro e l’importo del trasferimento. In questo caso non potremo inviare un pagamento in valuta straniera se non avremo prima quella valuta nel nostro conto. In caso volessimo pagare con Paypal in valuta straniera dovremo quindi prima convertire il saldo di conto, o parte dello stesso nella valuta desiderata, quindi cliccare su Invia denaro. Infine il sistema ci chiederà se stiamo inviando denaro ad amici e conoscenti, caso in cui il trasferimento è gratuito, oppure se si tratta di un vero e proprio pagamento, caso nel quale si paga una piccola commissione.

Una volta inseriti tutti i dati una pagina di conferma ci chiederà di controllare l’esattezza del tutto e quindi si provvederà all’invio del denaro. L’addebito è immediato così come la ricezione è immediata, la persona alla quale invieremo il denaro avrà dunque tale somma immediatamente disponibile sul suo conto Paypal.

Il limite di Paypal è però quello di non potere fare bonifici a terzi che non siano clienti Paypal, non potremo quindi pagare un terzo inviando soldi sulla sua banca ma bisognerà che il terzo diventi cliente Paypal e quindi, una volta ricevuto il pagamento, lo prelevi gratuitamente sulla banca che desidera o sulla carta di credito che desidera.

Infine, con Paypal, vi è la possibilità di effettuare donazioni a favore di terzi, ad esempio siti internet e programmatori. In tal caso la procedura è identica a quella di un normale pagamento con Paypal. Clicchiamo dunque sul pulsante per effettuare una donazione con Paypal che apparira nel sito internet della persona o dell’azienda alla quale vogliamo effettuare la donanzione, inseriamo il nostro nome utente e password Paypal e doniamo la somma fissa o a nostro piacimento, a seconda delle impostazioni che ha creato il ricevente del denaro.

Nella Home Page di Paypal avremo sempre sotto controllo le ultime transazioni eseguite e nel caso volessimo avere una vista più ampia basterà cliccare su cronologia per accedere a tutta la cronologia di pagamenti su Paypal. Per saperne di più su uno specifico pagamento, invece, si clicca su Dettagli e vengono visualizzati tutti i dati disponibili.