30. April 2015 · Comments Off on Come Aprire un Negozio Kiko in Franchising · Categories: Lavoro

Kiko Milano opera attraverso una catena di negozi monomarca gestiti direttamente dal Gruppo Percassi, a cui fanno riferimento. Nonostante si tratti di un’attività in forte espansione, ad oggi non è possibile l’apertura di un negozio in franchising, perché la gestione, come dicevamo, è diretta.

L’azienda è stata fondata nel 1987 e andando sul sito di Kiko, si scopre alla sezione Franchising la seguente comunicazione “KIKO distribuisce i propri prodotti attraverso una catena di negozi monomarca direttamene gestiti. Non è prevista attualmente la concessione del marchio in franchising. Nel caso in cui la politica di dstribuzione diretta cambiasse in futuro, KIKO potrebbe comunque tenere in considerazione richieste di Franchising pervenute attraverso il sito”.

Dunque, allo stato attuale, alla domanda “come faccio ad aprire un punto vendita Kiko in franchising”, la risposta unica e possibile è che la società non permette ancora che ciò accada. Tuttavia, dalla comunicazione ufficiale sul sito ha lasciato aperta tale possibilità futura, anche se consigliamo l’invio periodico della richiesta, perché nel caso in cui cambiasse la policy al riguardo, è evidente che la società andrebbe a valutare con preminenza assoluta le richieste più fresche, dato che quelle più in là nel tempo si avrebbe difficoltà a conservarle e potrebbero derivare da persone non più interessate.

Pertanto, il consiglio per chi volesse aprire un punto vendita Kiko in franchising è di tenere sott’occhio il sito e fare anche attenzione alla pubblicità in TV, stampa cartacea, online e radio, perché generalmente, quando queste catene decidono di aprire alla concessione del marchio, lo rendono pubblico tramite i principali mezzi di comunicazione di massa.

La Kiko riscuote grande successo, grazie ai suoi marchi di qualità e ai prezzi molto competitivi. Attualmente risultano aperti 86 punti vendita in Italia, 17 in Spagna e 4 in Germania, tutti presi d’assalto (si calcolano in tutto 500 punti vendita in Europa), in genere, da una clientela relativamente giovani.

I prodotti distribuiti da Kiko (cosmetica, make-up e accessori moda) non possono essere nemmeno venduti in altri negozi o canali, come profumerie, centri estetici e store multimarca, perché la società li commercializza in esclusiva. Forse è anche questo aspetto a rendere interessante l’apertura di un negozio Kiko e a stimolare le richieste di un franchising, visto che i suoi prodotti sono apprezzati dal mercato e al contempo non possono che essere distribuiti solo dalla rete del Gruppo Percassi.

Nei suoi negozi si trovano oltre 1.000 prodotti che permettono alle clienti di sperimentare infinite sfumaure di make-up, di reinventare il proprio look e di testarlo. In questo modo si ha la possibilità di scegliere i prodotti con consapevolezza, acquistando quelli che meglio si addicono alla propria persona.

Per concludere, i negozi Kiko non sono solamente un punto di riferimento per lo shopping sulla bellezza, ma un’esperienza unica e gratificante per le clienti.

e